Eventi 2019

Scopri tutte le iniziative dell'edizione 2019 del Villaggio Letterario.


Eventi di Gennaio

EVENTI DIGENNAIO

  • RASSEGNA 2019

    MARTEDÌ 01 GENNAIO 2019 ore 12:14

    VILLAGGIO LETTERARIO 2019

    in ricordo di Raimondo Bucher

    a cura di Anna Russolillo (architetto) 

    Comitato Scientifico

    Franco Foresta Martin (giornalista scientifico del Corriere della Sera) 

    Alessandra De Caro (dirigente della Soprintendenza del Mare) 

    Nando Sutera (tiflologo) 

    Pippo Cappellano (vicepresidente Accademia internazionale di Scienze e Tecniche subacquee)

    Marina Cappabianca (documentarista) 

    Franco Andaloro (biologo marino) 

    Lucia Vincenti (scrittrice) 

    Sergio Vespertino (attore)

    Anna Paparone (moda) 

    RASSEGNA STAMPA

    https://villaggioletterario.it/press/rassegna-v-edizione-villaggio-letterario

Eventi di Febbraio

EVENTI DIFEBBRAIO

  • LIBRO FEST II EDIZIONE DAL 1 MARZO ALL'11 MAGGIO

    MARTEDÌ 19 FEBBRAIO 2019 ore 18:00
    LIBRO FEST II ED. a cura dell'Associazione Lunaria Onlus A2 
    PROGETTO E COORDINAMENTO DELL'ARCHITETTO ANNA RUSSOLILLO 
    FOUNDER VILLAGGIO LETTERARIO 
    1 MARZO PALAZZO MIGLIARESI ORE 18.00
     “TEODERICO” DI E CON CARLO RUTA
    CON MARIA TERESA MOCCIA, ANNA RUSSOLILLO, MICHELE STEFANILE
    22 MARZO POLO CULTURALE PALAZZO TOLEDO ORE 18.00 
    “ I GIRONI DELL’OMBRA” DI E CON SARA BILOTTI E “FRAGILE E’ LA NOTTE”
    DI E CON ANGELO PETRELLA, CON BRUNO ACCONCIA MODERA  DAVIDE D’URSO
    29 MARZO PALAZZO MIGLIARESI ORE 18.00 
     “GIUSEPPE”, PER NON MORIRE DI DIVERSITA’  DI  E CON EL GRINTA
    CON MARIA TERESA MOCCIA DI FRAIA, ANNA PAPARONE, BRUNO ACCONCIA, ANNA RUSSOLILLO
    DOMENICA 7 APRILE PALAZZO MIGLIARESI ORE 11.00 
    FESTA DEL MARE PER I BAMBINI BASATA SUL LIBRO VI PIACE IL MARE ?
    DI E CON FRANCO ANDALORO (biologo marino e dirigente Anton Dohrn)
    CON BRUNO ACCONCIA, ENZO MAIONE, ANNA RUSSOLILLO
    LUNEDI' 8 APRILE ORE 18.00 
    EUPLOIA DI E CON SEBASTIANO TUSA
    26 APRILE  POLO CULTURALE PALAZZO TOLEDO ORE 18.00 
    “CHE CINEMA LA VITA” DI E CON MASSIMILIANO BUZZANCA
    CON PEPPE IODICE E RAFFAELLA DE ROSA
    3 MAGGIO POLO CULTURALE PALAZZO TOLEDO ORE 18.00 
    “FUGHE E RINCORSE “ DI E CON MASSIMO ONOFRI
    CON SARA BILOTTI E DAVIDE D'URSO
    11 MAGGIO POLO CULTURALE PALAZZO TOLEDO ORE 18.00 
    “ L’ISOLA E I ROSACROCE” DI E CON LUCIA VINCENTI E GIUSEPPE GIACINO,
    CON BRUNO ACCONCIA E ANNA RUSSOLILLO

Eventi di Marzo

EVENTI DIMARZO

  • LIBRO FEST: TEODERICO DI CARLO RUTA

    VENERDÌ 01 MARZO 2019 ore 11:25
    1 MARZO PALAZZO MIGLIARESI ORE 18.00
    “TEODERICO” DI E CON CARLO RUTA
    INTERVENGONO
    MARIA TERESA MOCCIA, assessore alla Cultura
    ANNA RUSSOLILLO, presidente associazione Lunaria Onlus A2 ed ideatrice Villaggio Letterario
    MICHELE STEFANILE, archeologo 
    SEGUE APERICENA A BUFFET CON CALICE DI VINO E BIBITE 
    VISITA ALLA CITTA' ARCHEOLOGICA DEL RIONE TERRA DI POZZUOLI
  • LIBRO FEST: LETTERATURA NOIR CON SARA BILOTTI E ANGELO PETRELLA

    VENERDÌ 22 MARZO 2019 ore 11:32
    22 MARZO POLO CULTURALE PALAZZO TOLEDO ORE 18.00
    “ I GIRONI DELL’OMBRA” DI E CON SARA BILOTTI
    E “FRAGILE E’ LA NOTTE” DI E CON ANGELO PETRELLA,
    CON BRUNO ACCONCIA MODERA DAVIDE D’URSO
    SEGUE APERICENA A BUFFET CON CALICE DI VINO E BIBITE 
  • LIBRO FEST - PER NON MORIRE DI DIVERSITA'

    VENERDÌ 29 MARZO 2019 ore 11:31
    “GIUSEPPE”, PER NON MORIRE DI DIVERSITA’ DI E CON EL GRINTA
    INTERVENGONO
    Saluti del Sindaco di Pozzuoli
    INTERVENGONO
    EL GRINTA, autore
    MARIA TERESA MOCCIA, assessore alla Cultura
    ANNA RUSSOLILLO, presidente associazione Lunaria Onlus A2
    ed ideatrice Villaggio Letterario
    BRUNO ACCONCIA, sociologo
    ANNA PAPARONE, presidente associazione PeP Academy
    SEGUE APERICENA A BUFFET CON CALICE DI VINO E BIBITE 
    VISITA ALLA CITTA' ARCHEOLOGICA DEL RIONE TERRA DI POZZUOLI
    
    
    
    
    


Eventi di Aprile

EVENTI DIAPRILE

  • LIBRO FEST: VI PIACE IL MARE? IL MEDITERRANEO E NON SOLO RACCONTATO AI BAMBINI

    DOMENICA 07 APRILE 2019 ore 11:00
    DOMENICA 7 APRILE PALAZZO MIGLIARESI ORE 11.00 
    LIBRO FEST: LA FESTA DEL LIBRO DEL MARE 
    EVENTO DEDICATO AI BAMBINI E AI GENITORI
    VI PIACE IL MARE ? IL MEDITERRANEO RACCONTATO AI BAMBINI
    autore: FRANCO ANDALORO (biologo marino e dirigente di ricerca Anton Dohrn)
    FESTA DEL MARE CON LIBRI GRATUITI, BUFFET, ANIMAZIONE, GADGET OMAGGIO E TANTA ALLEGRIA
    Saluti del Sindaco Vincenzo Figliolia
    Intervengono
    BRUNO ACCONCIA, sociologo
    MARIA TERESA MOCCIA DI FRAIA, assessore alla Cultura
    ENZO MAIONE del Centro Sub Campi Flegrei
    ANNA RUSSOLILLO, presidente associazione Lunaria Onlus A2 ed ideatrice Villaggio Letterario


  • LIBRO FEST: MASSIMILIANO BUZZANCA E PEPPE IODICE

    VENERDÌ 26 APRILE 2019 ore 11:36
    26 APRILE POLO CULTURALE PALAZZO TOLEDO ORE 18.00 
    “CHE CINEMA LA VITA” DI E CON MASSIMILIANO BUZZANCA
    INTERVENGONO L'ATTORE COMICO PEPPE IODICE E 
    LA SCRITTRICE RAFFAELLA DE ROSA
    MODERA LA GIORNALISTA RAI ROSSELLA DIACO 
    SEGUE APERICENA A BUFFET CON CALICE DI VINO E BIBITE 

Eventi di Maggio

EVENTI DIMAGGIO

  • LIBRO FEST: MASSIMO ONOFRI

    VENERDÌ 03 MAGGIO 2019 ore 11:35
    3 MAGGIO POLO CULTURALE PALAZZO TOLEDO ORE 18.00 
    “FUGHE E RINCORSE “ DI E CON MASSIMO ONOFRI
    CON SARA BILOTTI E DAVIDE D'URSO
    SEGUE APERICENA A BUFFET CON CALICE DI VINO E BIBITE 
  • LIBRO FEST: L'ISOLA E I ROSACROCE

    SABATO 11 MAGGIO 2019 ore 11:34
    11 MAGGIO POLO CULTURALE PALAZZO TOLEDO ORE 18.00
    “ L’ISOLA E I ROSACROCE” DI E CON LUCIA VINCENTI E GIUSEPPE GIACINO,
    INTERVENGONO
    MARIA TERESA MOCCIA, assessore alla Cultura
    ANNA RUSSOLILLO, presidente associazione Lunaria Onlus A2
    ed ideatrice Villaggio Letterario
    BRUNO ACCONCIA, sociologo
    SEGUE APERICENA A BUFFET CON CALICE DI VINO E BIBITE 

Eventi di Giugno

EVENTI DIGIUGNO

  • RASSEGNA 2018

    SABATO 01 GIUGNO 2019 ore 12:09

    VILLAGGIO LETTERARIO 2018

    in ricordo di Enzo Mairoca

    a cura di Anna Russolillo (architetto) 

    Comitato Scientifico

    Lucia Vincenti (scrittrice) 

    Sergio Vespertino (attore)

    Anna Paparone (moda) 

    Franco Foresta Martin (giornalista scientifico del Corriere della Sera) 

    Alessandra De Caro (dirigente della Soprintendenza del Mare) 

    Pippo Cappellano (vicepresidente Accademia internazionale di Scienze e Tecniche subacquee)

    Marina Cappabianca (documentarista) 

    Franco Andaloro (biologo marino) 

    RASSEGNA STAMPA

    https://villaggioletterario.it/press/rassegna-stampa-ustica-villaggio-letterario-iv-ed-anno-2018


  • ARCHEOASTRONOMIA LA SCIENZA DELLE STELLE E DELLE PIETRE

    VENERDÌ 14 GIUGNO 2019 ore 18:00
    CONFERENZA A NAPOLI IN COLLABORAZIONE CON CITTA' DELLA SCIENZA 
    ARCHEOASTRONOMIA: LA SCIENZA DELLE STELLE E DELLE PIETRE
    con il  prof. GIULIO MAGLI, 
    Direttore del Dipartimento di matematica del politecnico di Milano
    Professore ordinario di Meccanica Razionale
    attualmente insegna al politecnico di Milano l'unico corso Istituito
    in Italia di Archeoastronomia.
    A cura di Anna Russolillo presidente Associazione Lunaria Onlus A2 
    e Associazione Villaggio Letterario
    in collaborazione con la fondazione IDIS - Città della Scienza 


Eventi di Luglio

EVENTI DILUGLIO

  • PROJECT PARTNER DELLA 60MA RASSEGNA INTERNAZIONALE DI SCIENZE E TECNICHE SUBACQUEE

    LUNEDÌ 01 LUGLIO 2019 ore 12:00

    60° Anniversario della Rassegna Internazionale delle Attività Subacquee. Ustica 1-7 luglio 2019 in memoria del Prof. Sebastiano Tusa 

    Il programma si annuncia ricco di contenuti: immersioni subacquee, ricerca scientifica, itinerari archeologici e rievocazioni storiche, escursioni, biologia marina ed educazione ambientale, osservazioni astronomiche, mostre, documentari ed un concorso fotografico. Insomma, il mare vissuto a 360 gradi. La settimana culminerà nella manifestazione di consegna dei premi Tridente d’Oro e Award, a personalità ed imprese che si sono contraddistinte nel settore delle attività subacquee. A loro verrà anche assegnata la cittadinanza onoraria di Ustica. Organizzazione: Accademia Internazionale di Scienze e Tecniche Subacquee, in collaborazione con Soprintendenza del Mare della Regione Siciliana, Area Marina Protetta di Ustica, Comune di Ustica e Centro Studi e Documentazione Isola di Ustica.Con il supporto di Assessorato Regionale dei Beni Culturali e Identità Siciliana, Assessorato Regionale del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo, Assessorato Regionale dell’Agricoltura, dello Sviluppo Rurale e della Pesca Mediterranea. Villaggio della scienza a cura di DAN Europe e PADI EMEA. Progetti partner: HYDRA Project, MAREE, MPA-ADAPT, Scuola d’aMare, Villaggio Letterario, WWF SUB.



  • PROJECT PARTNER PREMIO SEBASTIANO TUSA

    LUNEDÌ 01 LUGLIO 2019 ore 20:52

    1-7 LUGLIO 2019 Concorso Fotografico: BATIMETRICA ZERO USTICA VISTA DAL MARE 

    PREMIO SEBASTIANO TUSA nell'ambito della 60 ma Rassegna Internazionale di Scienze e Tecniche Subacquee

    Direttori artistici: Pippo Cappellano, Marina Cappabianca, Anna Russolillo

    Giuria: Anna e Settimio Cipriani, Pietro Cremone, Francesco Piacenza, Alessandra De Caro

    In collaborazione don DAN, Villaggio Letterario, Talassa, Isotta.

    Per info ed iscrizione visita il sito dell'Accademia Internazionale di Scienze e Tecniche Subacquee. 


  • USTICA, VI PIACE IL MARE ? mediterraneo e non solo raccontato ai bambini II edizione

    GIOVEDÌ 04 LUGLIO 2019 ore 11:00

    Giornata dedicata ai bambini ed al mare. 

  • USTICA, CORSO DI VULCANOLOGIA DAL 7 AL 12 LUGLIO 2019

    LUNEDÌ 08 LUGLIO 2019 ore 10:03
    7-12 LUGLIO 2019
    CORSO DI VULCANOLOGIA AD USTICA (PA)
    A CURA DEL PROF FRANCO FORESTA MARTIN
    
    
  • USTICA, CORSO DI GEOLOGIA DELLE COSTE

    LUNEDÌ 08 LUGLIO 2019 ore 10:13
    8-12 LUGLIO 2019
    CORSO DI GEOLOGIA DELLE COSTE AD USTICA (PA)
    A CURA DEL PROF. STEFANO FURLANI E
    DEL PROF FRANCO FORESTA MARTIN
    
    A breve il programma 
  • USTICA, CORSO DI ARCHEOASTRONOMIA IV ED. DAL 21 AL 26 LUGLIO 2019

    DOMENICA 21 LUGLIO 2019 ore 16:00

    Programma : 

    DOMENICA 21 LUGLIO : Arrivo ed incontro serale di benvenuto

    LUNEDI’ 22 LUGLIO  Introduzione e nozioni di base di astronomia e cosmologia

    MARTEDI’ 23 LUGLIO  Introduzione all‘Archeoastronomia: esempi significativi dal Neolitico Europeo, le piramidi egizie, il mondo MAYA

    MERCOLEDI’ 24 LUGLIO Lezione sul campo sulla storia e geologia di Ustica con visita al Laboratorio Scienza della Terra e al Villaggio Preistorico dei Faraglioni

    GIOVEDI’ 25 LUGLIO  Archeoastronomia in Asia 1 : Cambogia e Cina nel periodo Qin/Han

    VENERDI' 26 LUGLIO Archeoastronomia in Asia 2 : Astronomia e paesaggio nel Feng Shui

Eventi di Agosto

EVENTI DIAGOSTO

  • TEATRO COMICO RIFLESSIVO

    GIOVEDÌ 01 AGOSTO 2019 ore 10:02
    WORK IN PROGRESS 


Eventi di Settembre

EVENTI DISETTEMBRE

  • MARE FEST. VIETATO NON TOCCARE. RASSEGNA SEBASTIANO TUSA

    LUNEDÌ 23 SETTEMBRE 2019 ore 09:00

    mare fest. vietato non toccare 

    Rassegna Villaggio Letterario in ricordo Sebastiano Tusa” con i bambini vedenti, ipovedenti e non vedenti

    Palermo dal 23 al 10 ottobre 2019 

    La rassegna riguarda l’area dell’ inclusione, della cultura del mare, del diritto alla lettura e dell’ accessibilità ai beni museali VIETATO NON TOCCARE 

    a cura di Anna Russolillo,

    Coordinamento tecnico scientifico  a cura di Anna Russolillo, di Nando Sutera, di Alessandra De Caro, di Licia Corsale 

    Con il patrocinio 

    Regione Siciliana

    Con la collaborazione

    • Soprintendenza del Mare
    • Museo Regionale d'Arte Moderna e Contemporanea di Palermo
    • Comune di Palermo
    • Istituto Ciechi Florio e Salamone di Palermo
    • Unione Ciechi ed Ipovedenti della Regione Sicilia
    • Biblioteca nazionale per i ciechi Regina Margherita
    • Federazione Nazionale per le Istituzioni pro Ciechi Onlus
    • Stamperia Braille Onlus di Catania
    • Cooperativa Paideia
    • Diving La Perla Nera
    • Associazione Amici della Soprintendenza del Mare
    • Accademia Internazionale di Scienze e Tecniche Subacquee 

    Con la collaborazione e partecipazione di  

    Franco Andaloro, Alberto Bilardo, Luigi Biondo, Maurizio Bono, Maria Badalamenti, Alberto Castiglione, Roberta Casucci, Maurilio Catalano, Anna Ceffalia, Riccardo Cingillo, Maria Erminia Cocuzza, Stefania Cocuzza, Licia Corsale, Maria Concetta Cusimano, Alessandra De Caro, Tommaso Di Gesaro, Ilaria Di Matteo, Roberto Fedele,  Assunta Galluzzo, Franco Genchi, Lucia Gioviale, Francesco Italiano, Valeria Li Vigni, Giovanni Lo Verso, Franco Foresta Martin, Dario Messina, Gaetano Minincleri,  Gianni Nanfa, Oriella Notaro, Pasquale Palermo, Domenico Pellegrino, Antonella Randazzo, Rosaria Raffaele Addamo, Giacomo Rizzo, Anna Russolillo, Monica Saladino, Alberto Samonà,  Antonio Scannavino, Antonella Testa, Giorgia Tinnirello, Sabrina Troja, Andrea Govinda Tusa, Nando Sutera, Sergio Vespertino, Lucia Vincenti, Stefano Vinciguerra, Giovanna Virga.

    Scarica PDF

Eventi di Ottobre

EVENTI DIOTTOBRE

  • VULCANOLOGIA E GEOMORFOLOGIA DELLE COSTE

    LUNEDÌ 07 OTTOBRE 2019 ore 10:07
    CORSO DI VULCANOLOGIA E DI GEOMORFOLOGIA DELLE COSTE

    work in progress

  • MARE FEST VISTETAO NON TOCCARE A BLUE SEA LAND

    DOMENICA 20 OTTOBRE 2019 ore 22:05

    C’è  Mare Fest di Villaggio letterario” all’interno del ricco programma dell’ottava edizione di Blue Sea Land, la manifestazione dal 17 al 20 ottobre a Mazara del Vallo (Tp)Fra le iniziative di Blue Sea Land  infatti, viene ospitata la mostra “Mare Fest, Vietato non Toccare”, in ricordo di Sebastiano Tusa inaugurata il mese scorso a Palermo in occasione della V° ed. della rassegna Villaggio Letterario e che ha visto protagonisti i bambini dell’Istituto Sciascia ed i bambini utenti delI’Istituto dei Ciechi Florio e Salamone di Palermo.

    La mostra itinerante “Mare Fest. Vietato non Toccare” è allestita  nel Collegio dei Gesuiti, messo a disposizione dal Comune di Mazara.

    “Mare fest”  con il patrocinio della Regione Siciliana, in collaborazione con la Soprintendenza del Mare, con l’Unione Ciechi ed Ipovedenti della Regione Siciliana, la Stamperia Braille, la Biblioteca dei Ciechi Regina Margherita, la Federazione Italiana delle istituzioni pro ciechi onlus.

    I libri tattili ecologici che sono esposti sono stati realizzati dai bambini vedenti, ipovedenti e non vedenti , sono il frutto del laboratorio di braille e cinque sensi a cura di Nando Sutera e Maria Concetta Cusimano, del laboratorio di biologia marina curato da Franco Andaloro con Oriella Notaro ed Antonio Scannavino, dell’incontro sulla subacquea di Roberto Fedele e di archeologia subacquea di Antonella Testa e di Giorgia Tinnirello, del laboratorio di vulcanologia sottomarina con Franco Foresta Martin, Licia Corsale e Anna Russolillo, dei laboratori di scrittura e lettura creativa curati da Gianni Nanfa e Lucia Vincenti, dell’incontro di antropologia curato da Andrea Tusa, del documentario sul mare “Come piccole isole “di Alberto Castiglione, dell’ incontro con gli artisti dell’archivio S..A.C.S. Giacomo Rizzo e Giovanni Lo Verso. 

    La rassegna “Mare Fest. Vietato Non Toccare” è stata curata da Anna Russolillo in collaborazione con Nando Sutera, Alessandra De Caro, Licia Corsale.

  • NO LIMITS WINE E DIVING PRIMO GIORNATA

    VENERDÌ 25 OTTOBRE 2019 ore 04:00

    VENERDI’ 25 OTTOBRE

    Dalle ore 15.00 alle ore 16.00

    Registrazione presso il Castello di Arco Felice

    Ore 16.00 SALUTI ISTITUZIONALI:

    Sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia

    Assessore alla Cultura Maria Teresa Moccia di Fraia

    SALUTI DEGLI ORGANIZZATORI:

    Franco Puntorieri, Anna Russolillo (presidente Villaggio Letterario), Gianni Giardina, componente Comitato tecnico-scientifico CERVIM,

    Roberto Fedele (Diving La Perla Nera di Ustica),

    Enzo Maione (Centro Sub Campi Flegrei)

     

    Venerdì ore 16.30 

    SEMINARIO VITICULTURA EROICA CON BREVE PRESENTAZIONE DEI CAMPI FLEGREI 

    Presentazione del C.E.R.VI.M e della Viticoltura eroica internazionale (Filmato istituzionale)

    Presentazione dei Campi Flegrei e del Parco Archeologico Sommerso (Breve Filmato)

    Intervengono: 

    Roberto Gaudio, presidente C.E.R.VI.M

    Graziana Grassini, enologa

    Gianni Giardina, componente c.t. C.E.R.VI.M

    Andrea Briano, curatore nazionale guida

    Onav-Prosit e commissario d’assaggio C.E.R.VI.M

    Tommaso Luongo, delegato AIS Napoli

    Fosca Tortorelli, Ass. Donne del Vino Campania

    Anna Russolillo, architetto (sommelier AIS)

    Enzo Maione, Centro Sub Campi Flegrei

    Modera: Gianni Ambrosino, direttore editoriale di Canale 21

    Luciano Pignataro, giornalista, scrittore ed enogastronomo

     

    Venerdì ore 17.30 - 20.00 

    ABC E DEGUSTAZIONE GUIDATA DEI VINI ESTREMI DEL MONDO

    ABC del vino e degustazione guidata dei Vini estremi del mondo a cura di Gianni Giardina in collaborazione con Tommaso Luongo (delegato AIS Napoli) con Franco Puntorieri (assaggiatore Onav), con Enzo Falco (sommelier AIS)

    Venerdì ore 20.30

    CENA “classica napoletana” a Villa Elvira Tenuta San Vito con “Posteggia Napoletana” e

    Visita guidata gratuita agli Scavi Archeologici nell’ipogeo di Villa Elvira (Mausoleo Paleocristiano I-IV sec.d.C.)


    Scarica PDF
  • NO LIMITS WINE E DIVING SECONDA GIORNATA

    SABATO 26 OTTOBRE 2019 ore 21:42

    Sabato 

    Mattinata dedicata alle escursioni** con guide autorizzate o allo snorkeling o al diving con le guide del Centro Sub Campi Flegrei nel Parco Archeologico Sommerso di Baia – Pozzuoli 

    Sabato ore 16.00

    TAVOLA ROTONDA al Castello di Arco Felice

    Prospettive future della viticoltura estrema” a cura di C.E.R.VI.M (Centro ricerche Viticole Montane)

    Intervengono: Roberto Gaudio, presidente C.E.R.VI.M

    Gianni Giardina, componente C.E.R.VI.M

    Tommaso Luongo, delegato AIS Napoli

    Monica Piscitelli, Ass. Donne del Vino Campania

    Modera:

    Luciano Pignataro, giornalista e wine blogger

    Sabato ore 17.30-18.30

    IL PUNTO DI VISTA SULLA VITICOLTURA EROICA IN CAMPANIA E IN SICILIA

    a cura dell’enologa Graziana Grassini

    Intervengono

    I titolari di Aziende Campane e Siciliane

    Andrea Briano, curatore nazionale guida Onav-Prosit e commissario d’assaggio C.E.R.VI.M

    Luciano Pignataro, giornalista e wine blogger

    Modera la giornalista de il Mattino Santa Di Salvo

    Sabato ore 18.30 - 20.00

    VINI ESTREMI VINCITORI AL CONCORSO MONDIALE DEI VINI ESTREMI CON I TITOLARI DI AZIENDE / DEGUSTAZIONE GUIDATA 

    Presentazione dei Vini estremi del mondo con i titolari delle aziende che ci raccontano la loro esperienza

    Degustazione guidata Vini Vincitori al Concorso Des Vinis Estremes 

    a cura di Gianni Giardina in collaborazione con Tommaso Luongo(delegato AIS Napoli) 

    con Franco Puntorieri (assaggiatore Onav), con Enzo Falco (sommelier AIS)

    Sabato ore 20.30 GRAN GALA’

    “Cucina Mediterranea” al Castello di Arco Felice

    con abbinamento vini.

  • NO LIMITS WINE E DIVING TERZA GIORNATA

    DOMENICA 27 OTTOBRE 2019 ore 21:51

    DOMENICA 27 OTTOBRE 

    Castello di Arco Felice – Pozzuoli (Napoli)

     

    Domenica ore 10.00-11.00 

    VINI EROICI E NON IN CAMPANIA

    Presentazione dei Vini eroici e non in Campania con i titolari delle aziende che ci raccontano la loro esperienza

    Intervengono:

    Roberto Gaudio, presidente C.E.R.VI.M

    Gianni Giardina, componente C.E.R.VI.M

    Andrea Briano, commissario d’assaggio C.E.R.VI.M

    Tommaso Luongo, delegato AIS Napoli

    Rosario Mattera, Malazè

    Federica Gatto, Ass. Donne del Vino Campania

    Valentina Carputo, presidente Associazione Donne del Vino Delegazione Campania

    Modera: Gianni Ambrosino, direttore editoriale di Canale 21

    Domenica dalle ore 11.00 alle ore 15.00 

    *DEGUSTAZIONE ENOGASTRONOMICA:

    VINI EROCI E NON , STREET FOOD NAPOLETANO

    Degustazione dei Vini eroici della Campania con la selezione del meglio dello street food di Napoli, per poter gustare specialità napoletane tradizionali e novità “da strada”.

    Si potranno degustare i Cuoppi di fritture, dal pesce fritto ai panzarotti, trippa olio sale e limone, varietà di frittatine di pasta, finger food napoletani, taralli, pizze rustiche napoletane del tipo salsiccia e friarielli e per finire con un classico della tradizione con le sfogliatelle ricce e frolle.




    
    
    


Eventi di Dicembre

EVENTI DIDICEMBRE

  • MARE FEST. VIETATO NON TOCCARE AL FARM CULTURAL PARK DI FAVARA

    MARTEDÌ 10 DICEMBRE 2019 ore 21:49

     

    Dal 10 al 14 dicembre al Farm Cultural Park di Favara la mostra “Mare fest. Vietato non toccare” 

    del Villaggio Letterario: 36 libri tattili, tre opere di noti artisti e nove di giovani talenti

    La mostra itinerante “Mare Fest. Vietato Non Toccare” organizzata dal “Villaggio letterario” approda al Farm Cultural Park di Favara dal 10 al 14 dicembre.

    L’inaugurazione è in programma martedì 10 dicembre alle ore 11.30. Insieme ai fondatori del Farm Cultural Park di Favara, Andrea Bartoli e Florinda Saieva, ad Anna Russolillo, fondatrice ed ideatrice del Villaggio Letterario, ad Antonio Liotta coordinatore dell’evento a Favara, Alessandra De Caro dirigente della Soprintendenza del Mare,  Nando Sutera responsabile della Biblioteca Ciechi Regina Margherita, Giacomo Rizzo, scultore saranno presenti il prof. Gaetano Minincleri, presidente dell’UICI (Unione italiana ciechi) per la Sicilia, i bambini e le docenti dell’Istituto Sciascia e dell’Istituto ciechi Florio e Salamone di Palermo, protagonisti di Mare Fest, che da Palermo arrivano a Favara ed incontreranno i bambini di diversi Istituti di Favara.

    Esposti libri tattili, realizzati da bambini vedenti che si sono riappropriati del linguaggio tattile e da bambini non vedenti, che hanno insegnato loro il linguaggio di amore, di conoscenza e di semplicità. Dunque, opere da percepire con il tatto, indispensabile per un non vedente, ma altrettanto importante per i vedenti. La ricerca dei materiali e la scelta di utilizzarli per i libri tattili hanno definito in modo inequivocabile il mondo interiore di ciascun bambino. I laboratori che si sono svolti a Palermo hanno stimolato la condivisione, lasciando spazio alle espressioni più intime e individuali che fa di ogni libro tattile una piccola opera d’arte.

    Accanto ai 36 libri tattili realizzati dagli alunni dell’Istituto Sciascia e dai bambini utenti dell’Istituto ciechi Florio e Salamone di Palermo, in mostra tre opere di Vincenzo Patti, Giovanni Proietto, Giacomo Rizzo, artisti già affermati e noti al pubblico, e nove opere sul tema “Mare Fest. Vietato Non Toccare” di giovani artisti che in futuro faranno parlare di sé: Alfonso Elia Amato, Vincenzo Raffaele Barba, Serena Etiopia, Valentina Matranga, Giorgia Emily Militello, Melissa Muscarnera, Valeria Rubino. Si tratta di una collettiva, kids, young e senior, incentrata attorno al binomio arte ed educazione in nome del mare e di Sebastiano Tusa.

    I curatori della mostra di Favara sono Andrea Bartoli, Florinda Saieva, Antonio Liotta, Anna Russolillo, Giacomo Rizzo in collaborazione con Nando Sutera, Alessandra De Caro, Maria Concetta Cusimano, Pasquale Palermo, Maria Erminia Cocuzza, Roberta Casucci ed Ilenia di Matteo.

    Mare Fest. Vietato Non Toccare”, dedicata a Sebastiano Tusa, è la prima mostra tattile dedicata al mare: allestita a settembre nelle sale del Museo Regionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Palermo “Riso”, a ottobre nel Chiostro dei Gesuiti di Mazara del Vallo in occasione della rassegna Blue Sea Land, sta girando la Sicilia con i suoi libri ecologici dedicati al mare, dove i colori hanno dato spazio alle forme, alla terza dimensione, carichi di quella sincerità e spontaneità che solo i bambini possono dare. Una mostra, che viene adesso ospitata al Far Cultural Park, luogo-simbolo che il giornale Purple Travel ha posto al sesto posto al mondo fra le mete turistiche dell'arte contemporanea

    Sarà presente una sala per laboratori tattili e sarà organizzato un focus sull’arte, sulla creatività e sulle tematiche sociali legate alla fruizione dell’arte degli ipovedenti e non vedenti. Una collaborazione, quella tra il Farm Cultural Park di Favara fondato dal notaio Andrea Bartoli e dalla moglie,  Florinda Saieva, e il Villaggio Letterario fondato dall’architetto Russolillo, per avvicinare tutti all’Arte contemporanea, ribadendo il suo ruolo culturale, sociale e turistico.

    “Non è solo una mostra da guardare e osservare – spiega Anna Russolillo, fondatrice del Villaggio Letterario – ma anche da toccare, da ascoltare e da sentire. Non è un percorso destinato solo ai bambini, non è Children’s Art Show che si può trovare anche nei musei tradizionali, ma è un incontro tra bambini e adulti, per lasciare spenti i vari tablet e cellulari e aprire la mente al bello. L’arte contemporanea non è mai stata così vicina a tutti con laboratori ed incontri. È un appuntamento d’Arte per le scuole ma anche per tutta la famiglia  ”.

  • ROCCOCO' FEST. ROCCOCO' E ROCOCO'

    GIOVEDÌ 12 DICEMBRE 2019 ore 11:38

    Natale è alle porte e a Pozzuoli le luci dei riflettori si accendono sulla tradizione dolciaria, sull’arte e sulla cultura campana con la prima edizione del“Roccocó Fest. Roccocò e Rococò”, manifestazione nell’ambito della quinta rassegna di “Villaggio Letterario”.

    Dal 12 al 14 dicembre al Castello di Arco Felice, dove l’atmosfera natalizia enfatizza la magia della location, si avrà la possibilità gratuitamente di vivere una full immersion di storia, tradizione e modernità, grazie alla partecipazione di grandi esperti del settore dell’eno-pasticceria, architetti ed esponenti del mondo culturale napoletano. Non solo tavole rotonde, focus e degustazioni di eno-pasticceria con l’obiettivo di tramandare e valorizzare i 700 annidella tradizione del roccocò dolce natalizio napoletano preparato nel Real Convento della Maddalena di Napoli.

    “Roccocó Fest” permette agli allievi dei migliori istituti alberghieri del territoriodi partecipare a laboratori di pasticceria, guidati dai maestri dolciari più in voga in Campania, Gianluca Ranieri, Giancarlo Abbate e Ciro Scarpato dell’Associazione Pasticceri Napoletani. Un team di professionisti dolciari che attraversa la storia della pasticceria campana in maniera trasversale dall’old school della tradizione rigorosa alla new generation della rivisitazione gourmet. Gli allievi sono i grandi protagonisti del “RocCocò Fest” che culminerà con l’assegnazione del “Premio Giovane Pasticcere Campano”. Il concorso è il top di una tre giorni multidisciplinare che ha come obiettivo di trasmettere agli studenti, abili e diversamente abili, nozioni fondamentali per costruire il proprio futuro professionale, dal marketing turistico ai segreti di come diventare food blogger.

    La Chiesa di San Raffaele Arcangelo guidata dal parroco Don Pier Paolo Mantelli ed il Museo Diocesano guidato dal direttore dell’Ufficio per i beni culturali, l’arte sacra e Museo diocesanoDon Roberto Della Roccae dal prof. Alessandro Migliacciocustodiscono un immenso tesoro di arte e di architettura sacra. Porte spalancate alla cultura grazie al Vescovo di Pozzuoli Sua Eccellenza Monsignor Gennaro Pascarella,per la visita alla Chiesa di San Raffaele “incredibile scrigno rococò” e per la visita al Museo Diocesano“custode di storia millenaria”. Visite guidate eccezionali che si sposano alla perfezione con il mood culturale dell’evento.

    Le sessioni mattutine di “RocCoco’ Fest” del 12 e del 13 dicembre sono riservate agli allievi degli Istituti in concorso e sono dedicate a laboratori e ad incontri tra cui spiccano l’ABC del vino a cura di Anna Ciotola, referente dei Campi Flegrei Ais Napoli, Grand Tour dell’architetto Anna Russolillo, Roccocó e Susamielli, i gemelli diversi della pasticceria napoletana a cura dei maestri pasticceri Ciro Scarpato e Giancarlo Abbate, Creatività e Innovazione del maestro pasticciere Gianluca Ranieri, Passione Gourmet dello chef Ludovico D’Urso.

    La rassegna aperta al pubblico si inaugurerà il 12 dicembre alle 16.30con il focus#SCUOLA #CULTURA #LAVOROcon i dirigenti scolastici degli istituti che hanno collaborato alla manifestazione. Filippo Monaco, dell’I.P.S.E.O.A. Petronio di Pozzuoli, Carmela Libertino, dell’I.P.S.E.O.A. Cavalcanti di Napoli, Giuseppe Baldassarre, dell’I.S.I. Elena di Savoia di Napoli, Luigi Schioppo, dell’I.P.S.E.O.A Multicenter di Pozzuoli e Carolina Amatodell’Istituto paritario San Giorgio di Quarto, obiettivo le linee strategiche degli Istituti per favorire l’inserimento degli allievi abili e diversamente abili nel mondo del lavoro.

    A seguire un focus #TERRITORIO #TRADIZIONI #CULTURA #FUTUROcon Maria Teresa Moccia di Fraia, archeologa e già assessore alla cultura e al turismo del Comune di Pozzuoli, l’architettoAnna Russolillo,ideatrice dell’evento, Elisabetta Cioffi, coordinatrice dell’Istituto Petronio, Maria Grazia Siciliano, presidente dell’Associazione Liberass e Fosca Tortorelli, giornalista enogastronomica.

    A moderare i dibattiti Gianni Ambrosino, direttore editoriale del VG21. Al via dalle 18.00 la degustazione guidata del Roccocò nel Vino e come nel passato si “intingeranno” i Roccocò in tre vini campani del Consorzio Tutela Vini del Sannio con Fosca Tortorelli, giornalista enogastronomica, e Anna Ciotola, referente Campi Flegrei per AIS Napoli. A margine della prima giornata dell’evento si voteranno i Roccocó in gara.

    La rassegna continuerà il 13 dicembre, sempre al Castello di Arco Felice. Dopo I laboratori mattutini dalle 16.00 si avrà la possibilità di ascoltare la lectio di Raffaele Sibilio, docente della Federico II, su eno-pasticceria e turismo esperienziale. Illuminante il seminario sull’Arte Rococò, un viaggio tra storia, cultura e religione con Alessandro Migliaccio, direttore del Museo Diocesano di Pozzuoli, Maria Teresa Moccia di Fraia e Anna Russolillo.

    Dopo il seminario “Next Future: cultura, artigianato, ed impresa giovanile” con Giuseppe Oliviero, presidente CNA Campania Nord e vicepresidente nazionale, Maria Teresa Moccia di Fraia e Maria Grazia Siciliano, torneranno protagoniste le degustazioni guidate sull’Eno-pasticceria Oggi con Tommaso Luongo, delegato Ais Napoli e Fosca Tortorelli e i vini dolci del Consorzio Tutela Vini del Sannio.

    Gran finale il 14 dicembre. La giornata conclusiva dell’evento si aprirà con la visita guidata alla Chiesa di San Raffaele Arcangelogioiello del Rococò campano condotta eccezionalmente dal prof. Alessandro Migliaccioe la visita guidata al Museo Diocesanoprezioso custode della storia millenaria dei Campi Flegrei, sempre con il direttore del museo prof. Alessandro Migliaccio, condotta dalla dott.ssa Rachele Palumbo. Alle 16.00 previsto l’atteso seminariosu “dolci napoletani e la tradizione cristiana”a cura del giornalista Luciano Pignataroe con il tema “hastag wine e food blogger”. Segue il Rococò in Musica dell’Associazione Culturale Accademia Reale, diretta da Giovanni Borrelli.Calerà il sipario sul “Roccocó Fest” alle 17.00, con il momento più atteso della rassegna, l’assegnazione del“Premio Giovane Pasticciere Campano”.

    “RocCocó Fest. Roccocò e Rococò”è stato ideato e curato da Anna Russolillo che lo ha coordinato con Elisabetta Cioffi, Maria Grazia Siciliano, Maria Teresa Moccia Di Fraia in collaborazione con Tommaso Luongo, Emilio Scotto Di Tella, Anna Ciotola, Vincenzo Gargiulo, Alessandro Migliaccio, Luciano Pignataro, Gianluca Ranieri, Fosca Tortorelli, Raffaele Sibilio, Giancarlo Abbate.

    In collaborazione con l’Istituto I.P.S.E.O.A. Petroniodi Pozzuoli, D.s. prof. Filippo Monaco, Istituto I.P.S.E.O.A. Cavalcantidi Napoli, D.s. prof. Carmela Libertino Istituto Statale di Istruzione SecondariaElena di Savoiadi Napoli, D.s. prof. Giuseppe Baldassarre, Istituto I.P.S.E.O.A. Multicenterdi Pozzuoli, D.s. prof. Luigi Schioppo Istituto Paritario San Giorgiodi Quarto, D.s. prof. ssa Carolina Amato Museo Diocesano di Pozzuoli , CNA Campania Nord area territoriale Napoli, AIS Delegazione Napoli, Associazione pasticcieri napoletani, Associazione Liberass, Associazione culturale Accademia Reale.

    “RoCocó Fest. Roccocò e Rococò”ha il patrocinio dell’Assessorato Regionale allo Sviluppo e Promozione del Turismo della Campania, dell’Ufficio per Beni Culturali-Museo Diocesano di Pozzuoli, del Parco Archeologico dei Campi Flegrei, del Comune di Pozzuoli.

    I partner Il Castello di Arco Felice, Il Blamangieri, Villa Elvira Tenuta San Vito, Hotel La Tripergola, Il Capitano 1890, Rosa Rosa, Pasticceria Ranieri, We go travel, Bob & Clare, Saka Caffè. Media PartnerCanale 21

    
     
  • IL CINEMA E IL MARE DAL 1920 AL 2020

    SABATO 28 DICEMBRE 2019 ore 19:00


     Il 28 dicembre il Castello di Baia apre le porte alla prima edizione della rassegna Bon Anniversaire Cinèma”.

    La fortezza aragonese di Baia sabato 28 dicembre alle ore 19.00 ospita la prima rassegna dedicata al compleanno del cinematografo “Bon Anniversaire Cinèma” tra cinema, musica, teatro e mostra.

    Il cinema nacque il 28 dicembre 1895 a Parigi con la prima proiezione pubblica a pagamento al Salon indien del Gran Cafè al Boulevard des Capucines a cura dei fratelli Louis e Auguste Lumière.

    La Rassegna a cura dell’avvocato Maria Grazia Siciliano della Associazione Liberass rientra nel ricco programma “Il Parco di Natale” del Parco Archeologico dei Campi Flegrei del MiBAC.

    Liberass, associazione promotrice, in collaborazione con le associazioni Villaggio Letterario, Accademia Reale e con l’Associazione Italiana Sommelier delegazione di Napoli festeggia questo speciale compleanno nel Museo Archeologico dei Campi Flegrei.

    Una festa in onore del cinematografo che accompagna da oltre un secolo i sogni di tutte le generazioni.

    La rassegna “Bon Anniversaire Cinèma” si è avvalsa della consulenza artistica dello storico del cinema e critico letterario Giuseppe Borrone

    Saranno proiettati brevi film realizzati da George Mèliès tra cui il celebre ed iconico “Le voyage dans la lune“ accompagnati dalle musiche di alcuni dei più importanti artisti dei nostri tempi.

    Ospite d’onore della serata Alberto Castellano, saggista e critico cinematografico napoletano, giornalista per 20 anni de Il Mattino e, attualmente, collabora con il settimanale Film TV e il supplemento de Il Manifesto, Alias. Ha fatto parte dei selezionatori della “settimana della critica” alla Mostra di Venezia.

    La serata sarà allietata dalla musica dal vivo del maestro Giovanni Borrelli della prestigiosa Accademia Reale con all’attivo numerose composizioni del repertorio concertistico in prime esecuzioni mondiali.

    Al Castello di Baia respireremo aria di fine secolo XIX grazie ai figuranti Antonio Vella, Giambattista Tomassi e Viviana Sorvillo che indosseranno abiti sullo strascico della corrente pittorica dei preraffaelliti dalle fogge ispirate al Rinascimento.

     “Il Cinema e il Mare dal 1920 ad oggi” è il titolo della mostra di celebri frasi dei Film Cult con frame di manifesti e di scene che hanno come feel rouge il mare. Questa esposizione a cura dell’architetto Anna Russolillo offrirà l’occasione per ripercorrere con cadenza decennale il filone di successo del Cinema Cult dedicato al grande blu.  La storia del cinema in 10 frasi e in 10 frame per rileggere un capitolo importante della società e del costume dal 1920 ad oggi. Una esposizione che permette di apprezzare e “rivivere" alcune tra le pellicole più belle dalla Giustizia del Mare alla Vita di Pi passando per la Tragedia del Bounty, 20000 leghe sotto i mari, lo squalo, Waterword e Titanic.

    Al termine il Brindisi per festeggiare i 124 anni del Cinema con gli spumanti Astro di Cantine Astroni con i Sommelier della Associazione Italiana Sommelier guidati dal delegato di Napoli Tommaso Luongo.

    E si festeggerà il 30 marzo 2020, la seconda rassegna “Bon Anniversaire Cinèma” per celebrare la data della prima proiezione nel 1896 a Napoli al Salone Margherita.


  • BON ANNIVERSAIRE CINEMA

    SABATO 28 DICEMBRE 2019 ore 19:00


    PARTNER VILLAGGIO LETTERARIO

    Il 28 dicembre il Castello di Baia va in scena la prima edizione della rassegna Bon Anniversaire Cinéma”.

    La fortezza aragonese di Baia sabato 28 dicembre alle ore 19.00 ospita la prima rassegna dedicata al compleanno del cinematografo “Bon Anniversaire Cinèma” tra cinema, musica, teatro e mostra. Il cinema nacque il 28 dicembre 1895 a Parigi con la prima proiezione pubblica a pagamento al Salon indien del Gran Cafè al Boulevard des Capucines a cura dei fratelli Louis e Auguste Lumière. La Rassegna a cura dell’avvocato Maria Grazia Siciliano della Associazione Liberass rientra nel ricco programma “Il Parco di Natale” del Parco Archeologico dei Campi Flegrei del MiBAC, in collaborazione con le associazioni Villaggio Letterario, Accademia Reale e con l’Associazione Italiana Sommelier delegazione di Napoli festeggia questo speciale compleanno nel Museo Archeologico dei Campi Flegrei. Una festa in onore del cinematografo che accompagna da oltre un secolo i sogni di tutte le generazioni. La rassegna “Bon Anniversaire Cinéma” si è avvalsa della consulenza artistica dello storico del cinema e critico letterario Giuseppe Borrone Saranno proiettati brevi film realizzati da George Mèliès tra cui il celebre ed iconico “Le voyage dans la lune“  accompagnati dalle musiche di alcuni dei più importanti artisti dei nostri tempi. Ospite d’onore della serata Alberto Castellano, saggista e critico cinematografico napoletano, giornalista per 20 anni de Il Mattino e, attualmente, collabora con il settimanale Film TV e il supplemento de Il Manifesto, Alias. Ha fatto parte dei selezionatori della “settimana della critica” alla Mostra di Venezia. La serata sarà allietata dalla musica dal vivo del maestro Giovanni Borrelli della prestigiosa Accademia Reale con all’attivo numerose composizioni del repertorio concertistico in prime esecuzioni mondiali. Al Castello di Baia respireremo aria di fine secolo XIX grazie ai figuranti Zoe Di Blasio, Antonio Vella, Giambattista Tomassi e Viviana Sorvillo che indosseranno abiti sullo strascico della corrente pittorica dei preraffaelliti dalle fogge ispirate al Rinascimento.

     


  • BON ANNIVERSAIRE CINEMA

    SABATO 28 DICEMBRE 2019 ore 21:42

    Napoli 22 dicembre 2019

    Il 28 dicembre il Castello di Baia apre le porte alla prima edizione della rassegna Bon Anniversaire Cinèma”.

    La fortezza aragonese di Baia sabato 28 dicembre alle ore 19.00 ospita la prima rassegna dedicata al compleanno del cinematografo “Bon Anniversaire Cinèma” tra cinema, musica, teatro e mostra.

    Il cinema nacque il 28 dicembre 1895 a Parigi con la prima proiezione pubblica a pagamento al Salon indien del Gran Cafè al Boulevard des Capucines a cura dei fratelli Louis e Auguste Lumière.

    La Rassegna a cura dell’avvocato Maria Grazia Siciliano della Associazione Liberass rientra nel ricco programma “Il Parco di Natale” del Parco Archeologico dei Campi Flegrei del MiBAC  in collaborazione con le associazioni Villaggio Letterario, Accademia Reale e con l’Associazione Italiana Sommelier delegazione di Napoli festeggia questo speciale compleanno nel Museo Archeologico dei Campi Flegrei.

    Una festa in onore del cinematografo che accompagna da oltre un secolo i sogni di tutte le generazioni.

    La rassegna “Bon Anniversaire Cinèma” si è avvalsa della consulenza artistica dello storico del cinema e critico letterario Giuseppe Borrone

    Saranno proiettati brevi film realizzati da George Mèliès tra cui il celebre ed iconico “Le voyage dans la lune“ accompagnati dalle musiche di alcuni dei più importanti artisti dei nostri tempi.

    Ospite d’onore della serata Alberto Castellano, saggista e critico cinematografico napoletano, giornalista per 20 anni de Il Mattino e, attualmente, collabora con il settimanale Film TV e il supplemento de Il Manifesto, Alias. Ha fatto parte dei selezionatori della “settimana della critica” alla Mostra di Venezia.

    La serata sarà allietata dalla musica dal vivo del maestro Giovanni Borrelli della prestigiosa Accademia Reale con all’attivo numerose composizioni del repertorio concertistico in prime esecuzioni mondiali.

    Al Castello di Baia respireremo aria di fine secolo XIX grazie ai figuranti Antonio Vella, Giambattista Tomassi e Viviana Sorvillo che indosseranno abiti sullo strascico della corrente pittorica dei preraffaelliti dalle fogge ispirate al Rinascimento.

     “Il Cinema e il Mare dal 1920 ad oggi” è il titolo della mostra di celebri frasi dei Film Cult con frame di manifesti e di scene che hanno come feel rouge il mare. Questa esposizione a cura dell’architetto Anna Russolillo offrirà l’occasione per ripercorrere con cadenza decennale il filone di successo del Cinema Cult dedicato al grande blu.  La storia del cinema in 10 frasi e in 10 frame per rileggere un capitolo importante della società e del costume dal 1920 ad oggi. Una esposizione che permette di apprezzare e “rivivere" alcune tra le pellicole più belle dalla Giustizia del Mare alla Vita di Pi passando per la Tragedia del Bounty, 20000 leghe sotto i mari, lo squalo, Waterword e Titanic.

    Al termine il Brindisi per festeggiare i 124 anni del Cinema con gli spumanti Astro di Cantine Astroni con i Sommelier della Associazione Italiana Sommelier guidati dal delegato di Napoli Tommaso Luongo.

    E si festeggerà il 30 marzo 2020, la seconda rassegna “Bon Anniversaire Cinèma” per celebrare la data della prima proiezione nel 1896 a Napoli al Salone Margherita.